Banner sfondo 1600  I VIAGGI DI AGATA

Alghe RifiutiGiovinazzo. Operazione congiunta ieri mattina della Polizia Municipale di Bari congiuntamente con i colleghi della Polizia Locale di Giovinazzo.  L'attività era iniziata questa mattina all'alba e alle 7,30 gli Agenti hanno posto fine al traffico illecito. L'uomo di Bitonto alla guida di un autocarro di proprietà  della sua ditta individuale caricava i rifiuti e li sversava nel fondo di proprietà  dei genitori con l'intento poi di cospargerlo su tutta l'area in modo da far sparire le tracce. Sequestrata l'area utilizzata come discarica abusiva di circa 2000 mq e denunciato il soggetto per il reato di discarica abusiva ed esercizio abusivo dell'attività  di gestione di rifiuti in quanto il soggetto è risultato poi essere iscritto all'albo dei Gestori ambientali ma per trasporto di rifiuti in conto proprio  e per codici rifiuti ( codici CER) diversi da quelli oggetto del trasporto abusivo. Elevate sanzioni amministrative sono state elevate a carico dello stesso e del Gestore del Lido per mancata compilazione dei Formulari (FIR ) per complessive  3833 euro. E' bene ricordare che la Regione Puglia con LINEE GUIDA del 2015 ha indicato il modo corretto di smaltimento della Posidonia spiaggiata evidenziando che invece il recupero e successivo stoccaggio non autorizzato in altro sito è vietato in quanto la Posidonia diventa rifiuto e va smaltito secondo legge. 

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


Alghe RifiutiGiovinazzo. Operazione congiunta ieri mattina della Polizia Municipale di Bari congiuntamente con i colleghi della Polizia Locale di Giovinazzo.  L'attività era iniziata questa mattina all'alba e alle 7,30 gli Agenti hanno posto fine al traffico illecito. L'uomo di Bitonto alla guida di un autocarro di proprietà  della sua ditta individuale caricava i rifiuti e li sversava nel fondo di proprietà  dei genitori con l'intento poi di cospargerlo su tutta l'area in modo da far sparire le tracce. Sequestrata l'area utilizzata come discarica abusiva di circa 2000 mq e denunciato il soggetto per il reato di discarica abusiva ed esercizio abusivo dell'attività  di gestione di rifiuti in quanto il soggetto è risultato poi essere iscritto all'albo dei Gestori ambientali ma per trasporto di rifiuti in conto proprio  e per codici rifiuti ( codici CER) diversi da quelli oggetto del trasporto abusivo. Elevate sanzioni amministrative sono state elevate a carico dello stesso e del Gestore del Lido per mancata compilazione dei Formulari (FIR ) per complessive  3833 euro. E' bene ricordare che la Regione Puglia con LINEE GUIDA del 2015 ha indicato il modo corretto di smaltimento della Posidonia spiaggiata evidenziando che invece il recupero e successivo stoccaggio non autorizzato in altro sito è vietato in quanto la Posidonia diventa rifiuto e va smaltito secondo legge. 

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv