Banner sfondo 1600 IL FATTO CERCA TE

Poesie al balcone sabato 22 luglio Giovinazzo. L’associazione “Tracce” organizza per sabato 22 luglio 2017 a Giovinazzo la XIII edizione di “Poesie al balcone”, la manifestazione riservata a poeti che vogliono declamare i propri componimenti in pubblico, affacciati ad un balcone.

Quest’anno l'evento sarà inserito nel contenitore "In ogni senso festival” in programma dal 17 al 23 luglio 2017 nel centro storico a Giovinazzo. Il Festival delle parole per adulti e bambini, sempre organizzato dall'Associazione Tracce, dedicato alle parole dette, scritte, inventate, taciute, disegnate, cantate, animate, perdute, ridate alla luce. Per partecipare a “Poesie al balcone” non esistono limiti di età. Si possono presentare testi scritti anche in vernacolo o in lingua straniera. L'importante è che si alleghi il testo tradotto in italiano. Ogni singolo testo non dovrà superare le 1500 battute (spazi compresi) e non dovrà riprendere, in parte o integralmente, testi di altri autori, italiani o stranieri che siano.

Dalla scorsa edizione ogni autore oltre a presentare 2 componimenti (a tema libero) e declamarne 1 (quello scelto da una giuria composta dai soci dell’associazione Tracce) potrà, se vorrà, presentare una terza poesia a tema vincolante che dovrà ispirarsi a tematiche contenute nel libro "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry. Tematiche come l'importanza del tempo, il viaggio, l'essere o l'apparire, il relazionarsi con gli oggetti o le persone, il desiderio, il sogno. Tra tutte le poesie che perverranno sul tema vincolante ne sarà scelta una che sarà letta durante la manifestazione da un'ospite particolare.

ASSOLO A DUE, progetto a cura di Rosemary Nicassio (voce) e Leonardo Torres (tastiera). Un itinerario sensoriale percorso tra parole e note d'autore, un dialogo sinestetico tra parole e musica. La voce di Rosemary Nicassio incontra il pianoforte di Leonardo Torres, in una occasione musicale che è anche recital e teatro, pause e canto, più qualche sorpresa. La tradizione cantautoriale, rivisitata nella sua componente strutturale, sarà la protagonista del viaggio: Gaber, Capossela, Conte, Zucchero, Donà, Pavone, Morandi, Cinquetti, saranno omaggiati dai due artisti. Il tutto risulta una creazione artistica legata da una coerenza tematica che va dispiegandosi man mano durante l'esibizione. Non mancheranno omaggi alla canzone francese (Piaf, Trenet, ...)

Rosemary Nicassio, classe '90, ha conseguito numerosi riconoscimenti letterari (Premio Cesare Pavese, Premio Giovanni Pascoli, tra i più importanti), e prosegue oggi la sua ricerca di autrice, attrice, cantante. Leonardo Torres, classe '74, intrattiene oggi collaborazioni con Carlo Marrale (fondatore Matia Bazar) e con numerosi esponenti della scena musicale italiana. Insieme coi due musicisti, si esibirà Orlando Tortora alle percussioni.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


Poesie al balcone sabato 22 luglio Giovinazzo. L’associazione “Tracce” organizza per sabato 22 luglio 2017 a Giovinazzo la XIII edizione di “Poesie al balcone”, la manifestazione riservata a poeti che vogliono declamare i propri componimenti in pubblico, affacciati ad un balcone.

Quest’anno l'evento sarà inserito nel contenitore "In ogni senso festival” in programma dal 17 al 23 luglio 2017 nel centro storico a Giovinazzo. Il Festival delle parole per adulti e bambini, sempre organizzato dall'Associazione Tracce, dedicato alle parole dette, scritte, inventate, taciute, disegnate, cantate, animate, perdute, ridate alla luce. Per partecipare a “Poesie al balcone” non esistono limiti di età. Si possono presentare testi scritti anche in vernacolo o in lingua straniera. L'importante è che si alleghi il testo tradotto in italiano. Ogni singolo testo non dovrà superare le 1500 battute (spazi compresi) e non dovrà riprendere, in parte o integralmente, testi di altri autori, italiani o stranieri che siano.

Dalla scorsa edizione ogni autore oltre a presentare 2 componimenti (a tema libero) e declamarne 1 (quello scelto da una giuria composta dai soci dell’associazione Tracce) potrà, se vorrà, presentare una terza poesia a tema vincolante che dovrà ispirarsi a tematiche contenute nel libro "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry. Tematiche come l'importanza del tempo, il viaggio, l'essere o l'apparire, il relazionarsi con gli oggetti o le persone, il desiderio, il sogno. Tra tutte le poesie che perverranno sul tema vincolante ne sarà scelta una che sarà letta durante la manifestazione da un'ospite particolare.

ASSOLO A DUE, progetto a cura di Rosemary Nicassio (voce) e Leonardo Torres (tastiera). Un itinerario sensoriale percorso tra parole e note d'autore, un dialogo sinestetico tra parole e musica. La voce di Rosemary Nicassio incontra il pianoforte di Leonardo Torres, in una occasione musicale che è anche recital e teatro, pause e canto, più qualche sorpresa. La tradizione cantautoriale, rivisitata nella sua componente strutturale, sarà la protagonista del viaggio: Gaber, Capossela, Conte, Zucchero, Donà, Pavone, Morandi, Cinquetti, saranno omaggiati dai due artisti. Il tutto risulta una creazione artistica legata da una coerenza tematica che va dispiegandosi man mano durante l'esibizione. Non mancheranno omaggi alla canzone francese (Piaf, Trenet, ...)

Rosemary Nicassio, classe '90, ha conseguito numerosi riconoscimenti letterari (Premio Cesare Pavese, Premio Giovanni Pascoli, tra i più importanti), e prosegue oggi la sua ricerca di autrice, attrice, cantante. Leonardo Torres, classe '74, intrattiene oggi collaborazioni con Carlo Marrale (fondatore Matia Bazar) e con numerosi esponenti della scena musicale italiana. Insieme coi due musicisti, si esibirà Orlando Tortora alle percussioni.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv