Banner sfondo 1600  I VIAGGI DI AGATA

CALCIO1Giovinazzo. Con la stesura del nuovo organrte ufficialmente la nuova stagione del Giovinazzo Calcio a 5. Poche le novità in via Sanseverino con Gianni Lasorsa, riconfermato direttore sportivo del club, a cui il igramma societario papresidente Antonio Carlucci ha nuovamente affidato le chiavi della campagna acquisti giovinazzese, in stretta collaborazione con Graziano Sasso, nuovo consulente di mercato dei biancoverdi. Il numero due del sodalizio di via Sanseverino sarà sempre Nicola Turturro, il presidente onorario Michele Depalo, mentre Custode Aniello vestirà ancora una volta i panni del direttore generale. Sul piano tecnico c'è la conferma del tecnico Roberto Chiereghin, del suo vice Francesco Faele e del preparatore atletico Franco de Anna, mentre l’unica new entry è rappresentata da Gianluca Annese, nuovo preparatore dei portieri. Per lui, dopo dieci anni di calcio giocato, sono arrivate le esperienze nel calcio a 5: due anni come preparatore dei portieri dell’under 18 del Real Molfetta, un anno come preparatore dei portieri delle Aquile Molfetta e infine l’esperienza con la MasterFood Macula Nox Molfetta. Lo staff medico-sanitario, invece, sarà composto dai medici Giuseppe Lograno e Nicola Turturro, dal fisioterapista Angelo Dinatale e dal nutrizionista Domenico Caccavo. A completare l’organigramma societario la responsabile della segreteria amministrativa e tesoreria Maria Carlucci, il responsabile della comunicazione Nicola Miccione e gli esperti di soluzioni grafiche Claudia Depalo e Stefano Bonvino. La scuola calcio a cinque e il settore giovanile e scolastico faranno invece capo a Custode Aniello, in stretta collaborazione con Anna Astini, chiamati a coordinare le attività dei tecnici del vivaio: Francesco Faele, Angelo Leone, Enzo Marzella, Oscar Morgade, Angelo Piscitelli e Giovanni Carlucci. Numerosi i vari collaboratori e dirigenti accompagnatori: Giuseppe Mastropasqua, Orazio Matrangola, Michele Ronchi e Giuseppe Spera, oltre al magazziniere Donato Lacalamita. Saranno due, invece, i timonieri della formazione under 21: Francesco Faele e Rafael Augusto Lanziotti, in arte Rafinha, sotto la supervisione del responsabile tecnico Roberto Chiereghin. I piccoli cambiamenti apportati all'interno del Giovinazzo Calcio a 5 sono serviti a gettare le basi per una seria programmazione durante la quale il club giovinazzese mira a ricreare quell’entusiasmo che la città di Giovinazzo non vive da anni ed a sviluppare il settore giovanile e la struttura sportiva da sempre fiore all'occhiello del sodalizio di Antonio Carlucci.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


CALCIO1Giovinazzo. Con la stesura del nuovo organrte ufficialmente la nuova stagione del Giovinazzo Calcio a 5. Poche le novità in via Sanseverino con Gianni Lasorsa, riconfermato direttore sportivo del club, a cui il igramma societario papresidente Antonio Carlucci ha nuovamente affidato le chiavi della campagna acquisti giovinazzese, in stretta collaborazione con Graziano Sasso, nuovo consulente di mercato dei biancoverdi. Il numero due del sodalizio di via Sanseverino sarà sempre Nicola Turturro, il presidente onorario Michele Depalo, mentre Custode Aniello vestirà ancora una volta i panni del direttore generale. Sul piano tecnico c'è la conferma del tecnico Roberto Chiereghin, del suo vice Francesco Faele e del preparatore atletico Franco de Anna, mentre l’unica new entry è rappresentata da Gianluca Annese, nuovo preparatore dei portieri. Per lui, dopo dieci anni di calcio giocato, sono arrivate le esperienze nel calcio a 5: due anni come preparatore dei portieri dell’under 18 del Real Molfetta, un anno come preparatore dei portieri delle Aquile Molfetta e infine l’esperienza con la MasterFood Macula Nox Molfetta. Lo staff medico-sanitario, invece, sarà composto dai medici Giuseppe Lograno e Nicola Turturro, dal fisioterapista Angelo Dinatale e dal nutrizionista Domenico Caccavo. A completare l’organigramma societario la responsabile della segreteria amministrativa e tesoreria Maria Carlucci, il responsabile della comunicazione Nicola Miccione e gli esperti di soluzioni grafiche Claudia Depalo e Stefano Bonvino. La scuola calcio a cinque e il settore giovanile e scolastico faranno invece capo a Custode Aniello, in stretta collaborazione con Anna Astini, chiamati a coordinare le attività dei tecnici del vivaio: Francesco Faele, Angelo Leone, Enzo Marzella, Oscar Morgade, Angelo Piscitelli e Giovanni Carlucci. Numerosi i vari collaboratori e dirigenti accompagnatori: Giuseppe Mastropasqua, Orazio Matrangola, Michele Ronchi e Giuseppe Spera, oltre al magazziniere Donato Lacalamita. Saranno due, invece, i timonieri della formazione under 21: Francesco Faele e Rafael Augusto Lanziotti, in arte Rafinha, sotto la supervisione del responsabile tecnico Roberto Chiereghin. I piccoli cambiamenti apportati all'interno del Giovinazzo Calcio a 5 sono serviti a gettare le basi per una seria programmazione durante la quale il club giovinazzese mira a ricreare quell’entusiasmo che la città di Giovinazzo non vive da anni ed a sviluppare il settore giovanile e la struttura sportiva da sempre fiore all'occhiello del sodalizio di Antonio Carlucci.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv